Tutto cambia

Tutto cambia
Spread the love

Le osservo e noto quanto sono state segnate dal freddo , e per questo è sempre colpa mia , ho un ripudio per i guanti se per sbadataggine li sto indossando  divento un incapace che non riesce a tenere nulla tra le mani .
E infine noto che con il tempo assomigliano sempre di più a quelle di mia madre , le ho sempre osservate con ammirazione , erano quelle mani così dolci che mia accarezzavano e mi confortavano , erano quelle mani che mi punivano quando combinavo qualcosa ed erano quelle mani che impastavano , mescolavano e portavano in tavola piatti stupendi.


E con queste mani nei momenti più bui mi dedico a  impastare  , la mia terapia d’urto contro la tristezza . Adoro impastare il pane , osservarlo mentre lievita e infornarlo incrociando le mie dita storte sperando che diventi una bella pagnotta dorata e croccante fuori e morbida dentro.

La vita però ti regala anche occasioni irripetibili , eventi che vanno a colmare tutte le mancanze passate , ti mette davanti a momenti rari , e io mi chiedo se noi esseri umani riusciamo ad apprezzarli fino in fondo . Spesso mi ritrovo a dare una sbirciatina dietro di me e noto quanto non ho vissuto al 100% quel momento , ed è un peccato.
La vita ci mette davanti a tante scelte , tra cui decidere se farci travolgere a tal punto dalla quotidianità da non apprezzare a pieno le piccole cose , i piccoli momenti oppure gli avvenimenti stessi.
Mi chiedo spesso se questa gravidanza la sto vivendo nel modo giusto , mai avrei pensato di aver paura di farmi coinvolgere da così tante emozioni , mi chiedo se mi sto facendo sopraffare dagli eventi , e spero tanto di non pentirmene in un futuro .
Di una cosa sono sicura , insegnerò a mio figlio vivere intensamente i momenti belli e spensierati , frammenti che lo aiuteranno nei momenti più bui.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *