Recent Posts

Dire, fare e …

Dire, fare e …

Sono nata per complicarmi la vita, devo avere un sorta di spiccato dono per costruirmi muri di problemi e situazioni scomode. Un po’ come quelle donne che hanno la calamita per i casi disperati. Se non cado e non mi rialzo piena di lividi e […]

Crostata morbida mele e crema

Crostata morbida mele e crema

Ogni tanto ritornano, eccomi qui dopo tanto tempo a pubblicare di nuovo sul blog. E’ stato un momento di pausa non voluto, ma sinceramente mi ha fatto bene staccare e rivedere un attimo la mia vita, tante cose sono cambiate dall’ultimo post. Innanzitutto le mie […]

Pesto di ricotta e noci.

Pesto di ricotta e noci.

Da quando Natan è entrato a far parte della nostra vita, il tempo vola, ma nel senso che con lui ahimè non riesco più a dedicarmi alla cucina come vorrei , ora che poi abbiamo iniziato lo svezzamento il momento del pranzo è un caos, […]

Crumble di fragole senza glutine.

Crumble di fragole senza glutine.

Capita quel giorno che proprio le avversità si concentrano tutte in un lasso di tempo, al punto che non dovete correre una semplice corsa campestre con qualche ostacolo, ma intraprendere un vero e proprio triathlon.  Cosa fare? Come arrivare a fine giornata su quattro zampe […]

Pane morbido senza glutine.

Pane morbido senza glutine.

Ho provato molti mix senza glutine e devo dire che pochi hanno soddisfatto le mie esigenze, soprattutto quando si parla di lievitati. Per me trovare il pane con la mollica morbida e la sua crosticina all’esterno come il classico pane glutinoso è sempre stato un obbiettivo, […]

Lasagne con carciofi e speck.

Lasagne con carciofi e speck.

Mi sembra ieri che Marzo era appena incominciato e invece siamo già a fine mese , ciò vuol dire che la Pasqua è dietro l’angolo. La primavera ormai è arrivata , anche se non sembra 🙂 ed è ora di pensare al pranzo di Pasqua. Voi? avete qualche […]

La pasta fresca.

La pasta fresca.

Quando impasto , ritorno sempre un po’ bambina e rivedo nonna che ogni domenica prepara tagliatelle fresche per il pranzo. Con gesti sicuri e precisi, e munita di coltello , tagliava canestrelli di tagliatelle e fettuccine. Io ero incantata a guardare con che grazia impastava. […]

Focaccia fatta in casa.

Focaccia fatta in casa.

La neve ha quel non so ché di magico, tutto sembra come rallentare , si ritorna ad avere ritmi decisamente umani. Amo ascoltare il silenzio della neve che scende , non è quel silenzio solito che siamo abituati ma rilassante e vuoto dai pensieri che […]

Pancake senza glutine e senza lattosio.

Pancake senza glutine e senza lattosio.

Ma diciamolo che la domenica dovrebbe durare minimo 48 ore 🙂  Il freddo ormai si sta facendo sentire , questa Domenica chiamano addirittura neve , da un lato mi piacerebbe una bella nevicata il tempo sembra quasi come fermarsi , i bimbi davanti casa che […]

Tortine di mele e ricotta senza glutine.

Tortine di mele e ricotta senza glutine.

Quella sensazione che caratterizza l’attesa , quella sensazione di non sapere, chi, come o cosa. Per me l’attesa è un sali e scendi di emozioni , di domande e di aspettative. Curiosa come sono vorrei sapere già , ansiosa come sono vorrei essere pronta, eppure […]


Lifestyle

Dire, fare e …

Dire, fare e …

Sono nata per complicarmi la vita, devo avere un sorta di spiccato dono per costruirmi muri di problemi e situazioni scomode. Un po’ come quelle donne che hanno la calamita per i casi disperati.

Se non cado e non mi rialzo piena di lividi e gridando ” vittoria” non sarei “IO” , ed eccoci qua ennesimo problema, ennesimo periodo di blocco con il blog con la cucina e tante altre cose. Devo dire che diventare Mamma mi ha destabilizzato alla grande, nessuno quando rimani incinta ha il coraggio di dirti la verità e nessuno corre con un libretto di istruzioni per aiutarti in questo duro lavoro. Amo alla follia mio figlio è quell’amore che va oltre, quel legame che ti fa dimenticare e superare ogni notte insonne e stressante , conosco bene quel sentimento.

Sì perché è stato un sentimento che ha caratterizzato parecchio il rapporto con mia madre, soprattutto nel periodo dell’adolescenza, ci facevamo del male reciprocamente eppure il nostro legame andava oltre ad ogni cosa, quel legame così particolare che con la sua morte è venuto a mancare. Mi sono ritrovata in un limbo, il mio porto sicuro non esiste più, purtroppo un porto non vale l’altro e trovarne uno ugualmente sicuro non sarà così facile, abbiamo tutti bisogno di un abbraccio dove sentirci protetti , abbiamo bisogno di parole giuste che ci rincuorano, abbiamo bisogno di equilibrio. Mi auguro con tutto il cuore che mio figlio potrà vedere in me o in suo padre il suo porto sicuro, per quanto sua madre è una casinista cronica e campionessa di “scelte sbagliate”. Ed eccoci qui a fare l’ennesima scelta , ovvero ritornare alle origini, scrivere di getto , pubblicare me stessa e meno ricette, vivere serenamente il mio blog, smettere di guardare gli altri e sminuirmi, insomma più me stessa e meno etichette. Avrò fatto la scelta giusta? Non lo so , ma al momento mi fa stare bene.